DSCN2259

Andrea Perelli nato a Lucca il 5 ottobre 1953 dove tuttora risiede e lavora come architetto e pittore.
Conseguita la maturità artistica presso il Liceo Artistico di Lucca nell’anno scolastico 1970-71, si è iscritto alla Facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Firenze.
Nell’anno Accademico 1976-77 ha discusso la tesi di laurea dal titolo “ Il comprensorio Lucchese – ricerca e proposte per l’area Capannorese – “ , realizzata presso l’Istituto di Ricerca Territoriale e Urbana, relatore Prof. Edoardo Detti, riportando la votazione di 110lode/110.
Abilitato all’esercizio della professione di Architetto con esame di Stato superato in prima sessione relativa all’anno 1977 con votazione 100/100, si è iscritto nel 1978 all’ordine professionale della Regione Toscana e successivamente, nel 1981, all’Ordine professionale della Provincia di Lucca dove è tuttora iscritto al numero di matricola 123.
Dal ’78 al ’92 ha insegnato Architettura nei Licei Artistici; dal 1978 al 1984 ha lavorato presso la sezione didattica della Soprintendenza ai Beni A.A.A.S. di Pisa, svolgendo lezioni di storia dell’urbanistica con particolare riferimento alla città di Lucca e nel 1981 ha partecipato alla realizzazione della mostra “Il secolo di Castruccio, fonti e documenti di storia Lucchese”.

Dal 1983 al 1993 ha fatto parte della commissione dell’Arte Sacra della Diocesi di Lucca.
In periodi diversi ha fatto parte del Collegio Esperti Ambientali dei seguenti comuni:
Pescaglia per il eriodo 1997-2000
Barga per il periodo 2000-2001
Capannori per il periodo 2002-2004
Lucca relativamente alle domande di Condono Edilizio per il periodo 2001-2005.
Ad oggi fa parte della commissione per il paesaggio dal 2012 del comune di Barga e dal 2013 del comune di Lucca.

Corsi di specializzazione:
Nel 1986 ha frequentato il corso di aggiornamento, organizzato dall’Ordine degli Ingegnari della Provincia di Pisa: “IL RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO” svoltosi a Pisa dal 31 ottobre al 13 dicembre 1986 nell’ambito della convenzione stipulata con l’Università degli studi di Pisa.
Nel 1997 ha frequentato il corso, tenuto dal CPT per la prevenzione infortuni per le attività edilizia della Prov. di Lucca, per coordinatore in materia di sicurezza e salute, successivamente ha svolto ulteriori corsi di aggiornamento.
Nel 2014 ha partecipato al corso di aggiornamento “La relazione e l’autorizzazione paesaggistica ai sensi del D.Lgs 42/2004”.
Dal 1995 ha seguito corsi di bioarchitettura approfondendo in particolare la tematica del “FENG SHUI” e della “GEOBIOLOGIA”; fra i corsi più significati:
nel 2001 Corso Nazionale di Bioarchitettura per una durata di 100 ore;
dal 2005 al 2006 I°, II° e III° modulo del corso di Geobiologia per una durata di 100 ore.

Architetto:
Ha svolto, per pubbliche Amministrazioni e privati, la progettazione di nuovi edifici, ristrutturazione architettonica e restauro di fabbricati e complessi edilizi esistenti spesso in aree sottoposte a vincolo paesaggistico.
Per Amministrazioni pubbliche ha partecipato a gruppi di lavoro per la redazione di Piani Regolatori e Piani Strutturali; per privati ha redatto Piani di Recupero e Piani Attuativi di lottizzazione.
Tra gli interventi più significativi:
(1982) restauro del complesso ex “Pia Casa di Beneficenza” per la realizzazione di un centro servizi anziani con annessi alcuni appartamenti per anziani e giovani in collaborazione;
(1986-89) restauro del palazzo comunale a Castiglione di Garfagnana in collaborazione;
(1986) nuovo cimitero di Porcari in collaborazione;
(1990-93) ristrutturazione e ampliamento di un fabbricato per 9 unità ad uso uffici a Lucca;
progetto e direzione dei lavori per la realizzazione di una nuova chiesa e complesso parrocchiale a Lido di Camaiore Parrocchia dello Spirito Santo (1993-98);
(1994-97) progetto e direzione dei lavori di restauro del Seminario Arcivescovile di Lucca;
(1995)progetto per la realizzazione di un nuovo cimitero privato per il Monastero delle Suore Carmelitane Lucca;
(1996-98) Piano Strutturale del Comune di Capannori in collaborazione;
(1998) progetto di restauro del palazzo Boccella a Capannori per la realizzazione del laboratorio astronomico e del museo della civiltà contadina;
(1999) Piano Strutturale del Comune di Viareggio in collaborazione;
(1992-2007) ristrutturazione del complesso denominato “Villa Volpi” per la realizzazione di un albergo, di un ristorante e case per vacanze;
(2001) assistente collaboratore con il Prof. Augusto Boggiano alla stesura del Piano di Recupero dei complessi strutturali costituiti dai fabbricati ed aree pertinenti denominati “Caserma Lorenzini” e “Caserma Garibaldi” nel centro storico di Lucca;
(2004) restauro di “Villa Fortuna”;
(2007-2008) progetto e direzione dei lavori di ristrutturazione e ampliamento di due fabbricati per la realizzazione di una casa famiglia posta in S. Vito Lucca;
(2009) progetto di trasformazione di un fabbricato rurale in casa famiglia per minori posto in Massarosa Via della Ficaia inserito nella cooperativa sociale agricola la Ficaia;
(2014) progetto per la ristrutturazione di un fabbricato, denominato Palazzo Vedrani, ad uso ospedale per la realizzazione di un centro sanitario, posto in Loc. Maggiano Lucca.

Pittore:
Durante tutta la sua vita ha svolto con passione ed entusiasmo l’attività pittorica partecipando a molte mostre collettive e concorsi di pittura.
Come mostre personali ha allestito:
ottobre 1974 prima personale presso la galleria Spampanato di Lucca;
maggio 2000 “I paesaggi dell’anima” nella Chiesa di S. Cristoforo – Lucca;
dicembre 2006 “I monti del Signore” presso la “bottega 27” a Lucca e a Firenze sala espositiva presso I Ricostruttori;
luglio – agosto 2008 nel castello di Sarteano (SI);
ottobre 2012 “Vegliate e pregate in ogni momento” chiesa di S. Pietro Somaldi – Lucca.

Ha curato l’illustrazione dei libri: “Malattia e guarigione secondo me” 1998, “Dal sintomo al sentimento” 1999, “Omeopatia e allopatia a confronto per un nuovo modello diagnostico terapeutico” 2000, “Religione come malattia, Risonanza come Guarigione” 2003, “Il mio bisogno è il tuo richiamo” 2005, “100 ragioni per curarsi con la medicina omeopatica” 2011, scritti dalla Dottoressa Simonetta Tassoni.

Bibliografia
Il secolo di Castruccio, fonti e documenti di storia Lucchese 1981; Ed. Maria Pacini Fazzi Lucca.
Dossier n° 2 aprile-giugno 1986; pag. 282-286.
Almanacco dell’Architettura Italiana 1991; Ed. Electa Milano; pag. 68.
Venti anni di architettura 1974-1994, 1995; Ed. Mauro Baroni Viareggio; pag. 118-123.
Il mio Natale 2003; Ed. Mauro Baroni Viareggio.
Architetture Lucca “rivista di architettura” n. 3/06, n. 4-5/07 e n. 10/11.
Villa Lazzareschi, la rinascita di una residenza Liberty nel contesto della Darsena Viareggina 2011; ed. Maria Pacini Fazzi Lucca.

 

Schermata 2014-10-18 alle 12.54.42

La Famiglia

Questa è la mia famiglia e di questa famiglia sono orgoglioso.

Con Simonetta ci siamo sposati il 18 gennaio 1981, nella chiesa di S. Stefano di Moriano (a Castello come si dice a Ponte a Moriano), poi questa piccola comunità si è allargata con la nascita dei nostri figli: Maria Letizia, Michele, Giulia e Piero.

Ora, i figli, sono grandi e a poco a poco stanno costruendo la loro storia.

Tutta la famiglia ha dato il suo contributo per questo sito e per dare visibilità ad alcune delle cose che ho realizzato con il mio lavoro di architetto e pittore.
Questo sito è dedicato a tutti loro e al loro amore.

 

Simonetta Tassoni: medico reumatologo e omeopata unicista, direttrice della scuola di Omeopatia classica “Effatà”.
www.simonettatassoni.it
www.scuolaomeopatiaeffata.org

Maria Letizia Perelli: osteopata.
www.facebook.com/marialetizia.perelli

Michele Perelli: monaco nella comunità “I Ricostruttori”.
www.iricostruttori.it

Giulia Perelli: attrice.
www.giuliaperelli.blogspot.com

Piero Perelli: musicista (batterista).
www.pieroperelli.com